Preghiera della domenica XXIV – Preghiera a Gesù Misericordioso

Oggi è la Festa della Divina Misericordia.
Gesù chiese a Santa Faustina Kowalska che tutta la Chiesa celebrasse ufficialmente questa festa la prima domenica dopo Pasqua:

“Figlia Mia, parla al mondo intero dell’inconcepibile mia Misericordia. Desidero che la festa della Misericordia sia rifugio per tutte le anime e soprattutto per i poveri peccatori. In quel giorno si schiuderanno le viscere tutte della mia Misericordia. Spanderò un mare di grazia sulle anime che si accosteranno alla fonte della mia Misericordia. L’anima che (in quel giorno) si confesserà e si comunicherà, otterrà la completa remissione delle colpe e delle pene. Che nessuna anima tema di avvicinarsi a Me, anche se i suoi peccati fossero come scarlatto. Questa causa è mia ed è scaturita dal seno della Santissima Trinità che attraverso il Verbo vi fa conoscere l’abisso della Divina Misericordia. Desidero che questa Festa venga celebrata solennemente la prima domenica dopo Pasqua.”

Preghiera a Gesù Misericordioso
O Gesù, Amico del mio cuore,
Tu sei il mio solo rifugio
e per me l’unico riposo.
Sei la salvezza nelle tempeste della vita,
la mia serenità nei travagli del mondo.
Tu sei per me la pace nelle tentazioni,
il sostegno nelle ore disperate
e la vittoria nel combattimento che sostengo
per portare alle anime il Regno.
Tu solo puoi comprendere un’anima
che soffre e resta muta,
perché conosci le nostre colpe
e le nostre debolezze così bene
che incessantemente ci perdoni, ci sollevi
e fai in modo che impariamo
ad amarti sempre più!
Gesù, confido in Te! Amen.

Gesù disse anche a Santa Faustina Kowalska che concederà “grazie senza numero” anche a chi reciterà la Coroncina della Divina Misericordia.

Buona domenica a tutti!