Il silenzio di Dio

La fede non è cieca, il Signore entra nelle nostre vite con segni grandiosi. Chi non distoglie lo sguardo vede e capisce. Crede alle opere. Però arriva il momento in cui il Signore “sembra dormire”. Ciò è vero per la Chiesa universale, ma è vero anche per la nostra vocazione. Dove sei Dio? Cosa vuoi?

Alla fine, nella nostra storia personale, siamo noi a dover tracciare la strada, perché conosciamo la verità e la verità ci ha resi liberi. Schiavitù di libertà.

Uniamoci tutti in un pensiero d’affetto a Papa Benedetto il Grande. Che il Signore vegli su di lui e lo santifichi sempre.

croce di San Benedetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *