Polemici? No, Santi.

A volte si viene trascinati; si discute di quanto secondo certi atei sia stata cattiva la Chiesa o quel determinato Cattolico, ma ci si dimentica la cosa più importante: il rapporto con Cristo è una chiamata personale. Davanti al tremendo giudice non ci verrà chiesto se gli altri hanno amato; Cristo, in uno slancio d’amore, ci chiederà: tu, fratello, hai amato?

Non fatevi ingannare, non fatevi distrarre da chi ci insegna quanto sono cattivi gli altri, non cedete. Alla fine noi risponderemo di noi stessi. Non conta quanto male c’è nel mondo, conta quel poco di bene che noi coltiviamo nelle nostre vite. Siate felici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *